Cronaca » Congo

Tornano in Italia i due inviati di Report arrestati in Congo: "Segregati in una stanza assieme agli animali"

Lunedì 20 Marzo 2017 alle 08:25


I due inviati di Report a Fiumicino

Sono sbarcati all'aeroporto di Fiumicino all'alba, Luca Chianca e Paolo Palermo, i due giornalisti del programma "Report" arrestati mercoledì scorso in Congo.

I due inviati erano volati nel Paese africano per realizzare un reportage per conto del programma Rai, incentrato sulla vicenda della tangente Eni pagata per un giacimento in Nigeria.

A dare notizia della liberazione e del rientro in Italia è stato il sito della trasmissione.

Dove si legge: "Chianca e Palermo sono stati tenuti segregati due notti in una stanza di due metri quadrati piena di animali e costretti su una traballante sedia di plastica. Sequestrati i telefoni, computer, telecamere e il girato che doveva esser trasmesso nell'imminente edizione di Report".

La notizia del fermo era stata tenuta segreta per consentire alla Farnesina di intervenire per ottenerne il rilascio.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

1 commenti

  • lilo 16/04/2017 14:00:57

    Come,non avevano la tv a colori?,