Cronaca » Provincia di Roma

Stretta sui "furbetti del cartellino": licenziati entro 30 giorni

Venerdì 17 Febbraio alle 14:55 - ultimo aggiornamento alle 15:36


Un badge

Il Consiglio dei ministri ha dato via libera ai due decreti "Madia-bis", sul taglio delle partecipate pubbliche e il licenziamento dei cosiddetti "furbetti del cartellino".

Per questi ultimi, è stato confermato l'attuale impianto normativo: sospensione in 48 ore e licenziamento entro un mese per gli assenteisti colti in flagrante (che strisciano il badge senza andare poi a lavoro).

Ma arriva l'ampliamento dei termini per avviare l'azione contro il danno d'immagine. E il ritocco dei termini per la denuncia alla Corte dei Conti (da 15 a 20 giorni) e per l'azione di responsabilità.

Viene infine responsabilizzata la figura del dirigente: chi si gira dall'altra parte rischia a sua volta il licenziamento.

I nuovi provvedimenti, predisposti dal governo dopo la sentenza della Consulta che ha imposto un preventivo accordo con le Regioni, saranno seguiti da un ulteriore decreto – relativo al riordino della dirigenza medica delle Asl - oggi rinviato per "cortesia istituzionale", vista l'assenza del ministro della Sanità Beatrice Lorenzin (firmataria del testo).

Mentre il decreto sugli statali - con novità che vanno dalla valutazione alle assunzioni – sarà esaminato dal Cdm durante la prossima settimana, probabilmente giovedì 23 febbraio.

Così come indicato dai giudici costituzionali, i due decreti approvati dall'esecutivo dovranno ora ottenere l'intesa in Conferenza Stato-Regioni, oltre ai pareri delle commissioni parlamentari competenti.

Con le modifiche al decreto sulle società partecipate pubbliche viene spostato al 30 giugno (dal 23 marzo) il termine entro cui le amministrazioni pubbliche devono presentare i piani di razionalizzazione (e l'elenco dei conseguenti esuberi). Rinviata anche la scadenza per l'adeguamento degli Statuti (fine luglio).

UNO DEGLI ULTIMI CASI, IN PROVINCIA DI NAPOLI - VIDEO:

Video: Furbetti nel Napoletano: 18 dipendenti sospesi

Guarda questo video nel canale Multimedia

Loading the player...

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

10 commenti

  • sabre150 18/02/2017 20:26:55

    Mi associo a Shaggy66....parole sante. In Italia se non c'è la stracerta, pluridimostrata, confessata, reiterata, videoregistrata, accertata, notificata, acclarata, testimoniata vedremo davvero pochi licenziamenti " in tronco ". Un buon avvocato, uno o piu' errori procedurali, il beneficio delle attenuanti e il gioco è fatto
  • user214759 18/02/2017 18:31:08

    Non ci crede nessuno, nemmeno coloro che credono a Babbo Natale !
  • bluangel67 18/02/2017 17:38:32

    in regione oltre a fare i furbi con i cartellini,e qualcuno li nasconde continuano a rubacchiare computer stampanti inchiostri e carta e noi paghiamo...
  • efferre 18/02/2017 02:02:59

    controllate in regione...
  • PIRVI 17/02/2017 17:31:41

    Era ora, ma che lo mettano subito in pratica e ripuliscano un pò il sottobosco dei furbetti e degli imboscati ! Propongo di sostituire ogni "ladrone" con un giovaNEdisoccupato di buona volonta : Questi cialtroni vanno spediti via a calci nel sedere e senza liquidazione !
  • bluangel67 17/02/2017 17:28:55

    parlamentari assenteisti e fannulloni son tutti, dovrebbero essere tutti licenziati,non si guadagnano neanche l'acqua che bevono,anzi direi che vanno a fare solo danni al prossimo.
  • Shaggy66 17/02/2017 16:47:36

    Cavolate. Il TAR li riammetterà al lavoro, lo fa sempre, e condannerà anche la PA al risarcimento. Scommettiamo?
  • trabant 17/02/2017 16:00:54

    Licenziamento dei furbetti del cartellino entro 30 giorni e reintegro da parte dei giudici entro una settimana. Tempo perso.
  • Greta64 17/02/2017 15:47:53

    Finalmente.. una legge uguale per il privato e per il pubblico meglio tardi che mai..ora tocca alla casta politica.. noi rimaniamo sempre in attesa di tempi migliori
  • compact65 17/02/2017 15:39:47

    A quando il licenziamento dei parlamentari a Fannulloni e assenteisti?