Le Faremo Sapere

atto secondo

CHIAMATA ALLE ARTI

Tutti gli scrittori e illustrattori esordienti o emergenti, sardi o residenti in Sardegna sono "chiamati alle arti".
Mandateci un racconto volto agli anziani, ai nonni, alla vicina del pianerottolo, alla trisavola estrosa della quale in famiglia si parla ancora. Mandateci anche le vostre illustrazioni sul tema. I manoscritti dovranno avere la lunghezza di 7200 battute, spazi inclusi, non potranno essere nè di meno nè di più. Per gli illustratori la tavola deve avere le seguenti dimensioni: base cm 17,7 x altezza cm 20,1. Le tavole possono essere realizzate con tecnica libera su carta (acquarello, tempera, pastello, inchiostro, matita). La raccolta del materiale per la "chiamata alle arti" inizia il giorno 1 febbraio 2019 e termina il 1 aprile 2019.
Verranno pubblicate le opere e le illustrazioni che più ci affascineranno e convinceranno, di domenica in domenica all'interno delle pagine della cultura del nostro giornale.
Buon lavoro

le faremo sapere