VIDEOGALLERY - CRONACA SARDEGNA

Porto Canale, il flash mob dei lavoratori

I lavoratori portuali della Cict, il principale terminalista del traffico container di Porto Canale, a rischio licenziamento, hanno protestato questa mattina davanti alla sede della Soprintendenza ai beni paesaggistici di Cagliari per chiedere lo sblocco dei vincoli sullo scalo.
I dipendenti si sono presentati con cartelli, striscioni, bandiere e trombette alla spiaggia di Giorgino e con un manifesto del fantomatico "Comitato per la tutela della spiaggia che non c'è".
Sono 210 i posti di lavoro in bilico.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...