VIDEOGALLERY - CRONACA SARDEGNA

I pastori sversano il latte in piazza Roma a Oristano

La protesta dei pastori è arrivata sino ad Oristano. Un nutrito numero di allevatori ha raggiunto il capoluogo verso le 12 per proseguire la lotta contro gli industriali del latte che va avanti da alcuni giorni.
Sono arrivati da Fordongianus, Bauladu, San Vero Milis, Siamanna e Villaurbana con decine di contenitori di latte fresco appena munto. Lo hanno sversato ella fontana di piazza Roma, sotto la torre di Mariano II.
Insieme a loro c'erano figli e nipoti, i ragazzi che frequentano l'istituto Alberghiero e Agrario don Deodato Meloni. Sono stati loro ad organizzare il primo presidio in piazza Roma inscenando una pacifica forma di protesta con un corteo che ha toccato anche la via Tirso.
Il primo concentramento nell'Oristanese è avvenuto di primo mattino quando centinaia di allevatori si sono ritrovati alla rotonda di Siamanna. Erano presenti anche i sindaci dei Comuni che fanno capo all'Unione dei Comuni della Bassa valle del Tirso. Hanno bloccato la Statale e manifestato la loro rabbia contro gli industriali del latte.
Come in tanti altri centri dell'isola hanno sversato decine di lirtri di latte sulla Statale. Analoghe manifestazioni si sono svolte anche a Samugheo.
L'intervista a un allevatore.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...