VIDEOGALLERY - CRONACA MONDO

Buenos Aires, Macri perde le primarie: tracollo per borsa e peso

I mercati azionari argentini e la valuta del Paese sudamericano hanno subito pesantissimi cali, dopo la sorprendente sconfitta del presidente Mauricio Macri alle primarie.
Il peso, la moneta locale, ha perso circa il 15 per cento rispetto al dollaro, dopo essere calato di circa il 30 per cento (minimo storico).
Il capo di Stato si è difeso: "Le alternative non hanno crediblità".
(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...