VIDEOGALLERY - CRONACA MONDO

Giornalista uccisa, la Nuova Ira chiede scusa

"Porgiamo le più sincere scuse alla compagna, alla famiglia e agli amici di Lyra per la sua morte",
La nuova Ira ha ammesso le proprie responsabilità nell'omicidio della giornalista Lyra McKee, 29 anni, uccisa da un proiettile vagante durante agli scontri di giovedì a Londonderry, in Irlanda del Nord. Nell'ambito dell'inchiesta sul delitto, sono stati lasciati i due giovani arrestati sabato, mentre è stata fermata una donna di 57 anni con l'accusa di attività terroristiche.
(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...