VIDEOGALLERY - CRONACA ITALIA

La verità di Amanda Knox: "Rudy Guede è il killer di Meredith"

"Il 1° novembre 2007 un ladro di nome Rudy Guede è entrato nel mio appartamento e ha violentato e ucciso la mia coinquilina Meredith. Il suo Dna è stato rilevato sul suo corpo in tutta la scena del crimine, ha lasciato le sue impronte digitali e il piede nel suo sangue".
Questo lo sfogo di Amanda Knox al Festival della Giustizia Penale di Modena.
Poi un attacco a media e pm: "Serviva un colpevole, ma io non ho fatto nulla. Ho pensato anche al suicidio".
(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...