VIDEOGALLERY - CRONACA ITALIA

"Tra dieci anni spero di essere in piedi", la forza di Manuel

"Se incontrassi i miei aggressori, mi metterei a ridere".
Lo ha detto Manuel Bortuzzo, il nuotatore 19enne rimasto paralizzato dopo essere stato raggiunto da colpi di arma da fuoco nella notte tra il 2 e il 3 febbraio a Roma.
"Spero tra 10 anni di essere in piedi", ha aggiunto il giovane atleta.
(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...