VIDEOGALLERY - CRONACA ITALIA

Timbrava il cartellino e se ne andava: nei guai un'infermiera

Timbrava in ospedale e non si presentava al lavoro: è scattata l'interdizione dall'esercizio della professione per sei mesi nei confronti di un'infermiera di Pescara.
I carabinieri del Nas di Pescara hanno dato esecuzione alla misura nei confronti di una quarantottenne di Montesilvano.
La donna, un'infermiera professionale in servizio all'Azienda ospedaliera di Pescara, è indagata per truffa aggravata e falso.
(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...