VIDEOGALLERY - CRONACA MONDO

Russiagate, Trump silura il ministro della Giustizia Sessions

Il ministro della Giustizia degli Stati Uniti Jeff Sessions si è dimesso su richiesta del presidente Donald Trump.
Da tempo il presidente aveva manifestato insofferenza nei confronti del suo operato.
Al suo posto andrà Matthew G. Whitaker, attuale capo dello staff dello stesso Sessions. "Servirà bene il nostro Paese", ha scritto Trump su Twitter.
(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...