TERMOMETRO

Assistente sessuale per i disabili, che ne pensate?

immagine simbolo
Immagine simbolo

Ha fatto discutere la proposta lanciata da Nicola Grandesso, presidente dell'Associazione Sarda Paraplegici, che ha chiesto di istituire la figura dell'assistente sessuale per i disabili. "I disabili non sono esseri asessuati", ha detto, raccontando che chi non ha la fortuna di avere una compagna accanto deve ricorrere al mercato della prostituzione. Da qui nasce l'idea di una figura specializzata e professionale, che dovrebbe aiutare i disabili a "riscoprire il proprio corpo", con un approccio non unicamente "meccanico" e con competenze in ambito psicologico. Siete d'accordo con questa proposta?

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...