SPIAGGE DELLA SARDEGNA - COSTA REI - CASTIADAS - VILLASIMIUS

Spiaggia Punta Molentis

spiaggia punta molentis (villasimius)
Spiaggia Punta Molentis (Villasimius)
spiaggia punta molentis (villasimius) zona ovest
Spiaggia Punta Molentis (Villasimius) - Zona ovest
spiaggia punta molentis (villasimius) rocce
Spiaggia Punta Molentis (Villasimius) - Rocce
spiaggia punta molentis (villasimius) zona ovest
Spiaggia Punta Molentis (Villasimius) - Zona ovest
spiaggia punta molentis (villasimius) sabbia e acqua
Spiaggia Punta Molentis (Villasimius) - Sabbia e acqua
spiaggia punta molentis (villasimius) veduta aerea
Spiaggia Punta Molentis (Villasimius) - Veduta aerea
spiaggia punta molentis (villasimius) veduta aerea
Spiaggia Punta Molentis (Villasimius) - Veduta aerea
di

Zona: Costa Rei - Castiadas - Villasimius
Comune: Villasimius (CA)
 Posizione:lat:39,13 lon:9,56

Villasimius (CA) - Nel settore settentrionale della costa di Villasimius, la strada panoramica per Castiadas e la Costa Rei di Muravera consente di visitare questa candida spiaggia di indescrivibile bellezza. Percorrere dal paese circa 1,2 km della via mare verso la spiaggia di Simius, vedi scheda seguente; voltare a sinistra (nord) e continuare per poco più di 2 km. La deviazione non è segnalata e difficilmente individuabile, in corrispondenza del canalone del Riu Trottu, presso il quale sorge un piccolo albergo (anch’esso comunque poco visibile). Per trovare il bivio, osservare il lato sinistro della strada in corrispondenza del ponte sul citato fiumiciattolo (su una evidente curva a gomito). Si scende e si passa sotto il ponte, proseguendo (circa 1,5 km di sterrato) poi fino alla spiaggia (tenersi, alla fine, un po’ sulla sinistra, nord). Posizionata su una stretta lingua di terra che congiunge la costa ad una sorta di isolotto formato da bellissimi graniti, ha il mare trasparente su entrambi i lati; dietro l’arenile si vedono un paio di capanne di pescatori, ma costruite dai cavatori di granito. Una serie di massi e scogli erosi in mille forme le fanno corona anche verso nord, aumentando il fascino di questa costa; certamente, però, è da visitare tra settembre e giugno, per evitare l’affollamneto di luglio-agosto. Natura di aspetto solitario e selvaggio; di piccole dimensioni; sabbia bianca, fine; mare verde-azzurro, poco profondo; affollata in alta stagione; pulita, con scarsa presenza di posidonie spiaggiate. Da non perdere.

UOL Unione OnLine


Loading...
Caricamento in corso...
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...