FOTOGALLERY - CRONACA ITALIA

#AccaddeOggi, 18 marzo 2015: attentato al museo nazionale del Bardo, a Tunisi

Causò 22 vittime, 4 italiane, e 45 feriti
accaddeoggi 18 marzo 2015 attentato al museo nazionale del bardo a tunisi
#Accaddeoggi: 18 marzo 2015, attentato al museo nazionale del Bardo, a Tunisi
nell attentato 24 i morti 21 turisti un agente e due terroristi
Nell'attentato 24 i morti: 21 turisti, un agente e due terroristi
sono invece 45 i feriti
Sono invece 45 i feriti
ostaggi all interno del museo
Ostaggi all'interno del museo
l ingresso dei terroristi armati nella struttura
L'ingresso dei terroristi armati nella struttura
il blitz delle forze di sicurezza
Il blitz delle forze di sicurezza
la ricostruzione dell attacco
La ricostruzione dell'attacco
il presidente tunisino sul luogo della strage
Il presidente tunisino sul luogo della strage
una stele con l elenco delle vittime
Una stele con l'elenco delle vittime
quattro le vittime italiane i volti dei parenti all aeroporto di ciampino
Quattro le vittime italiane, i volti dei parenti all'aeroporto di Ciampino
due donne ricoverate in ospedale dopo l attentato
Due donne ricoverate in ospedale dopo l'attentato
il rafforzamento delle misure di sicurezza dopo l attacco
Il rafforzamento delle misure di sicurezza dopo l'attacco
migliaia in piazza a tunisi contro i terroristi
Migliaia in piazza a Tunisi contro i terroristi
abdelmajid touil e lo sbarco a porto empedocle in italia sar arrestato perch sospettato di coinvolgimento nell attecco e poi scarcerato
Abdelmajid Touil e lo sbarco a Porto Empedocle, in Italia: sarà arrestato perché sospettato di coinvolgimento nell'attecco, e poi scarcerato
la facciata del museo (foto ansa wikipedia)
La facciata del museo (foto Ansa, Wikipedia)
di

Quattro anni fa terrore al Museo del Bardo, a Tunisi. Un attentato terroristico poi rivendicato dall'Isis causa 24 morti (due terorristi, un agente e 21 turisti) e 45 feriti.
Il museo nazionale del Bardo è il più antico del mondo arabo e dell'Africa e il più importante della Tunisia.
L'attacco parte alle 12.30 circa. Due terroristi armati di kalashnikov e bombe a mano cercano di infiltrarsi nel Parlamento del tunisino, ma vengono bloccati dalle forze di sicurezza. così si dirigono verso il museo del Bardo, dove aprono il fuoco contro un pullman di turisti appena scesi dalle navi da crociera, poi si asserragliano all'interno dell'edificio facendo molti ostaggi.
Alle 15.30 il blitz delle teste di cuoio tunisine pone fine all'attacco, i superstiti vengono liberati e i due terroristi uccisi.
Tra le vittime ci sono quattro italiani. Un giovane viene arrestato in Italia, era da poco sbarcato a Porto Empedocle, perché sospettato di coinvolgimento nell'attentato. Verrà rilasciato dopo pochi giorni.
(Unioneonline/L)
Marzo 2019
Febbraio 2019
Gennaio2019
Dicembre2018
Novembre 2018
Ottobre2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Luglio 2018
Giugno 2018
Maggio 2018
Aprile2018
Marzo 2018
Febbraio2018
Gennaio2018

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...