SPORT - VOLLEY

volley

Otto nazionali da oggi a Cagliari in lizza per l'Europeo dei sordi

La competizione a partire da domani e fino al 15 giugno: speranze per la nazionale italiana femminile
la presentazione al comune di cagliari (foto l unione sarda fornasier)
La presentazione al comune di Cagliari (foto L'Unione Sarda - Fornasier)

Otto nazioni, tredici squadre più di duecento atleti: sono i numeri del campionato europeo sordi di volley in programma al PalaPirastu di Cagliari da domani sino al 15 giugno.

L'Italia parteciperà sia con la squadra maschile che con quella femminile: proprio su quest'ultima sono riposte le maggiori speranze visto che le azzurre di Alessandra Campedelli sono vice campionesse olimpiche grazie all'argento conquistato due anni fa ai Giochi di Samsun, in Turchia.

Ad aprire la manifestazione, presentata questo pomeriggio al Comune di Cagliari, sarà proprio l'Italia con la sfida in programma domani alle 15,30 tra gli azzurri di Rocco Guidi e la Polonia.

Alle 18,30 seguirà l'incontro tra l'Italia femminile e ancora la Polonia. In lizza per i titoli continentali saranno oltre a Italia e Polonia anche Turchia, Bielorussia, Ucraina, Russia, Bulgaria e Francia.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...