SPORT - VOLLEY

Volley

A2 femminile, gara 2 pool salvezza: Hermaea Olbia domenica a Sassuolo

Il coach Anile sprona la squadra: "Massima concentrazione, non possiamo mollare di un millimetro"
l hermaea olbia festeggia il punto (foto ilenia giagnoni)
L'Hermaea Olbia festeggia il punto (foto Ilenia Giagnoni)

Lacrime e sangue. "Solo così si potranno ottenere risultati", avverte l'allenatore dell'Hermaea Olbia Michelangelo Anile alla vigilia della trasferta di Sassuolo. Quella che vedrà la sua squadra impegnata al PalaCanovi, domenica a partire dalle 17, nel match valido per la seconda giornata della pool salvezza della A2 di volley femminile. Partita malissimo in casa col Cutrofiano.

"La sconfitta di domenica ha avuto un peso notevole sullo stato d'animo delle ragazze", spiega Anile. "Alla ripresa degli allenamenti ci siamo confrontati e abbiamo cercato di comprenderne meglio le ragioni, soprattutto da un punto di vista mentale: alla squadra ho chiesto la massima concentrazione possibile in ogni momento fino al termine della stagione, non possiamo mollare di un millimetro".

Il prossimo avversario delle biancoblù è uno dei più ostici, fresco vincitore della Coppa Italia di categoria, ma Anile non demorde: "Sassuolo vorrà festeggiare la Coppa Italia davanti ai propri tifosi, ma noi non possiamo perdere altro tempo. Cercheremo di imporre il nostro gioco e di andare a mille fin da subito: per noi è una partita decisiva, e le ragazze lo sanno bene".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...