SPORT - VOLLEY

Volley

Il Cus Cagliari Sandalyon vittorioso in B maschile, en plein in B2 femminile

Sconfitte invece per la Vba Olimpia Sant'Antioco e per la Pallavolo Olbia
l esultanza della san paolo (foto ufficio stampa)
L'esultanza della San Paolo (foto Ufficio stampa)

Il Cus Cagliari Sandalyon conferma il suo buon momento e ferma a Sa Duchessa la titolata Roma 7: é la quarta vittoria degli universitari nelle ultime cinque giornate.

Ma non è stata una vittoria facile. Due volte in vantaggio e due volte raggiunti, gli uomini di Simone Ammendola sono riusciti a piegare la formazione capitolina (quinta in classifica ad una sola lunghezza dalla zona playoff) solo ai vantaggi nel tie break: 16-14.

Entrambe sconfitte le altre due squadre sarde di B maschile in campo ieri: in trasferta la Vba Olimpia Sant'Antioco sul campo dell'Orte (0-3), in casa la Pallavolo Olbia che in uno scontro diretto per la salvezza non è riuscita a strappare alla Virtus Roma neppure un punto (1-3). Domani sarà il turno del Sarroch che sul campo del Volley Roma vuol riscattare immediatamente lo scivolone casalingo della scorsa settimana contro la Fenice.

In campo femminile sugli scudi le due squadre di B2, entrambe vittoriose per la prima volta in questa stagione. La San Paolo si è imposta a Perugia al tie break trascinata da una grande Poli Dimitrova (31 punti per lei) e l'Alfieri alla palestra Coni non ha lasciato neppure un punto al Tivoli, che in classifica lo precedeva di otto lunghezze: 3-1.

"Una bella vittoria", ha commentato il presidente Roberto Capra: "Perso il secondo set ai vantaggi abbiamo avuto una pronta reazione facendo bottino pieno. Questo campionato dobbiamo assolutamente giocarcelo:ora possiamo solo andare avanti". A bocca asciutta solo il Capo d'Orso che a Palau ha ceduto al Busto Arsizio, imbattuto capolista della B1, dopo tre set molto combattuti.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...