SPORT - VOLLEY

Volley

Spettacolo a Sestu, la Stella Azzurra si arrende all'Ariete Oristano al tie break

l ariete festeggia la vittoria (foto elia sanna)
L'Ariete festeggia la vittoria (foto Elia Sanna)

La McDonald's Stella Azzurra di Sestu e l'Ariete di Oristano hanno dimostrato oggi di essere due tra le più belle realtà del volley isolano. Hanno dato spettacolo in cinque tiratissimi set dove non si sono risparmiati assolutamente niente. La vittoria è andata all'Ariete, ma ai padroni di casa guidati magistralmente dal coach Luca Sanna vanno tantissimi applausi per aver saputo mantenere sempre alta la concentrazione dei propri ragazzi, superati solo da una gara tecnicamente perfetta degli oristanesi.

Magistrale e fondamentale la perfetta regia del mister Roberto Abis, nella quarta gara di andata del campionato di serie C maschile. Tre a due il risultato finale per gli Oristanesi, con parziali di 25/20, 23/25, 21/25, 25/21 e 9/15. Il primo set è stato equilibrato, a tratti sono andati avanti i padroni di casa di coach Sanna, ma i ragazzi di coach Abis non si sono mai arresi e grazie ad alcune azioni magistrali di Cabiddu sono riusciti ad accorciare i margini, ma senza riuscire a vincere il set, chiuso con 5 punti di scarto dalla Stella Azzurra.

Nel secondo gli ospiti sistemano il muro e limitano gli errori, partendo anche con una marcia in più, intenzionati a fare il possibile per riaprire la gara. Non a caso hanno imposto ai padroni di casa un break di quattro punti. Gli azzurri si riavvicinano pericolosamente ma l'Ariete giocando punto su punto pareggiano i conti.

Il terzo set è decisamente più equilibrato e maggiormente aggressivo da ambo le parti. Si parte punto su punto e gli ospiti si concedono anche un allungo che viene annullato. Sul 20 pari però la determinazione dei ragazzi di coach Abis fa la differenza e si aggiudicano anche la terza frazione.

Il quarto set offre ancora un volley di alti livelli grazie alla partenza a razzo degli oristanesi che riescono ad assestare un break di 7/1. Il coach Sanna e gli azzurri però non ci stanno a chiudere la gara in questo modo è recuperano terreno portandosi sul 10 pari. La tensione e rimane alta, si gioca punto su punto, ma alla fine la Stella Azzurra sbaglia di meno degli ospiti e pareggiano il match, per giocarselo al tie break. Al 5 set i giochi rimangono aperti, si gioca punto su punto fino alla prima frazione di set ma è poi l'Ariete che riesce a prendere il pallino del gioco e tenta un'allungo fino al cambio campo. La timida reazione dei padroni di casa non impensierisce l'Ariete che continua a macinare gioco e punti fino alla chiusura di set e gara per 15/9.

"Sapevamo che non sarebbe stata una gara facile - osserva a fine gare il dirigente della McDonald's Stella Azzurra Massimo Collu - come ha dimostrato il risultato finale, comunque nel complesso è stato un bello spettacolo da ambo le parti, si sono viste delle buone cose, voglio fare un plauso a uno dei nostri giovani, Matteo Cogodi. Da lunedì si ritorna in palestra per preparare il prossimo impegno che ci vedrà impegnati contro la Volley Protget Carbonia".

Il mister ospite Roberto Abis una settimana fa, dopo la vittoria di Sassari, aveva detto che "la strada dell'Ariete in questo campionato presentava due ostiche partite: Sestu e La Maddalena. Due tappe importanti per capire dove si trovano gli oristanesi e a che livello stanno. La gara di Sestu questa sera ha dato già una prima risposta". L'Ariete ora aspetta in casa sabato 8 dicembre il Garibaldi di La Maddalena che ha superato agevolmente in trasferta il Borore. Si gioca al PalaTharros alle ore 18,30. Sarà il primo big match del campionato.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...