SPORT - SPORT DI SQUADRA

il derby

Softball A2, pari tra Supramonte e Nuoro

"È stato un bel derby", il commento della coach della Supramonte, Mariassunta Mereu
il campo della supramonte orgosolo (foto l unione sarda chessa)
Il campo della Supramonte Orgosolo (foto L'Unione Sarda - Chessa)

Il derby sardo dell'A2 di softball si è chiuso in parità regalando tante emozioni.

A Orgosolo il primo incontro se lo sono aggiudicate le nuoresi, che si sono imposte 11-2 in cinque inning per manifesta superiorità grazie alla prova travolgente della lanciatrice Paola Cavallo, che ha vinto la sfida con le padrone di casa Gregu, Fronteddu e Mesina.

Nella seconda sfida, però, è salita in cattedra Raquel Fernández, pitcher spagnola della Supramonte, e le orgolesi si sono imposte grazie a una difesa superlativa, trascinata da Zicconi e Pisanu, e alla determinazione della solita Spada.

"Nella prima gara Cavallo è stata decisiva, mentre nella seconda abbiamo fatto il nostro gioco e ottenuto una vittoria importante. È stato un bel derby", ha commentato la coach della Supramonte, Mariassunta Mereu.

Dello stesso avviso Wilmer Pino, manager del Nuoro Banco di Sardegna: "È stata una bellissima giornata, all'insegna della correttezza. Abbiamo giocato bene e sono soddisfatto perché anche nel secondo incontro non abbiamo mai sbagliato approccio. Ci sono stati degli errori ma le ragazze sono state molto determinate. Paola Cavallo è stata eccellente e mi complimento con Fernández per la sua prestazione, abbiamo provato a compensare con Klempirova e Cavallo, ma non ci siamo riusciti."

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...