SPORT - SPORT DI SQUADRA

Baseball A2

Il Cagliari travolge il Senago

La Catalana sconfitta all'ultimo dal Montefiascone
gabriel real sanchez e william laird del cagliari baseball (foto claudio acquafresca)
Gabriel Real Sanchez e William Laird del Cagliari Baseball (foto Claudio Acquafresca)

È stata una domenica fruttuosa per il Cagliari Baseball, che grazie al doppio successo ottenuto a Iglesias sul Senago Milano (3-1 e 6-2), ha riaperto la lotta salvezza. Adesso gli uomini di Walter Angioi hanno agganciato il Settimo Milanese e sono a sole due vittorie di distanza dal terzultimo posto, occupato proprio dai biancoblù sconfitti oggi.

Ottime le prove dei lanciatori cagliaritani. Real Sanchez (8 strikeout), Laird (2), Mattia Sireus (4) e Fabiani (3) hanno saputo tenere a freno le mazze avversarie e, supportati dal catcher Federico Sireus, in campo in entrambe le gare, e da una difesa attenta e concreta, hanno dato un contributo notevole. Nella fase difensiva si sono distinti, Angioi, Rocca e i fratelli Michele e Gabriele Ebau, efficaci e determinanti anche in attacco, così come Rodriguez e Cavallaro.

Rammarico, nel finale, per l’espulsione di Gabriele Angioi, allontanato per aver contestato la decisione dell’arbitro per un’eliminaziine in seconda base.

“Siamo contenti, abbiamo riaperto il campionato e speriamo di riuscire a risalire la classifica”, ha commentato il manager Walter Angioi.

SERIE B - La Catalana ha lottato come una leonessa ma alla fine è stata sconfitta di misura, per due volte, dalla capolista Montefiascone. Nel Lazio gli algheresi hanno perso 4-3 e 8-7 (al decimo inning), ma nonostante lo stop hanno conservato la terza posizione e dimostrato di poter ambire a pieno titolo a punto nei playoff.

La Catalana in gara1 ha schierato sul monte Leonardo D’Amico e nel secondo incontro ha puntato su Yovany D’Amico, Enrico Marastoni e Anthony Buonaiuto e ha giocato alla pari con la compagine che guida il girone D, che è riuscita ad aggiudicarsi due sfide estremamente combattute ed equilibrate.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...