SPORT - SPORT DI SQUADRA

Pallamano

B maschile, Hac Nuoro e Selargius vincono ancora

La capolista si impone 23-18 sul Cus Sassari
il cus sassari a colloquio col coach gianmario pittorru durante un time outt (foto vanna chessa)
Il Cus Sassari a colloquio col coach Gianmario Pittorru durante un time outt (foto Vanna Chessa)

Nella serie B di pallamano hanno vinto ancora le due battistrada, Hac Nuoro e Selargius.

La capolista è balzata a ventiquattro punti dopo essersi imposta 23-18 (12-7 p.t.) sul Cus Sassari U19 e, a cinque giornate dalla fine del campionato, i playoff promozione sembrano ormai alla portata anche se i selargini non hanno mollato a Perfugas hanno conquistato due punti preziosi imponendosi 22-30 (10-14).

I PROTAGONISTI - Lucida e attenta l'analisi del coach del Cus Sassari, Gianmario Pittorru, in merito alla sfida con l'Hac Nuoro.

"Abbiamo giocato bene, siamo andati sotto poi abbiamo provato a recuperare, ci siamo riavvicinati ma nel momento decisivo siamo stati condizionati da scelte sbagliate, magari avevamo costruito bene l'intera azione, ma al momento della conclusione ci sono state delle sbavature".

Sulla gara dei sassaresi, però, hanno influito anche gli infortuni di due terzini sinistri, Mbwoe e Gabrieli.

"Per ora non abbiamo ancora una rosa che ci consenta grosse alternative, riconosciamo che i giocatori dell'Hac Nuoro siano già grandi e forti anche fisicamente, ma a pallamano si può giocare bene comunque. Forse commettiamo ancora dei peccati di gioventù, a volte manca la fame. Positiva, però, la prestazione di Riccardo Melis tra i pali e di Sebastiano Deroma in difesa".

Nella sfida tra Perfugas e Selargius, nonostante siano stati proprio i primi a sbloccare il risultato, alla fine sono stati gli ospiti a imporsi, trascinati da Daniele Bullegas (8 reti), Andrea Campus e Luca Maxia, entrambi a quota cinque.

Il miglior realizzatore di giornata, però, è stato il capitano del Perfugas, Giuseppe Gurrieri, autore di nove marcature, seguito da Antonio Tortu (6). Buona la prova tra i pali di Fabrizio Porcu, che con le proprie parate ha evitato un passivo più consistente.

CLASSIFICA: Hac Nuoro 24; Selargius 18; Cus Sassari U19 10; Verdeazzurro Sassari 8; Perfugas 0.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...