SPORT - SPORT DI SQUADRA

Pallamano B maschile

Sfida al vertice tra Selargius e Hac Nuoro

Domani l'attesa sfida tra prima e seconda in classifica
il selargius in campo con il cus sassari alla polivalente della cittadella di monserrato (foto vanna chessa)
Il Selargius in campo con il Cus Sassari alla Polivalente della Cittadella di Monserrato (foto Vanna Chessa)

La serie B maschile di pallamano chiuderà l'anno col botto. Sotto l'albero, domani alle 18.30, l'attesa sfida tra prima e seconda in classifica.

Dopo sei giornate l'Hac Nuoro è in testa a punteggio pieno e, visto il roster estremamente competitivo, sembra voler puntare dritto alla promozione in A2. Il Selargius, però, segue a ruota, staccato di soli due punti e domani, alla Polivalente della Cittadella Universitaria di Monserrato, proverà a sfruttare il fattore campo per agganciare la corazzata barbaricina.

"È una partita importantissima, non ci nascondiamo, vogliamo ribaltare il risultato di Nuoro e vincere giocando a pallamano come sappiamo fare noi", ammette il tecnico del Selargius, Silvio Fois. "In settimana, in previsione della partita di sabato, abbiamo fatto degli allenamenti intensi perché sarà una sfida impegnativa. Ci aspettiamo una partita molto combattuta, ma speriamo sia all'insegna della sportività. Deve essere una festa della pallamano, che vinca il migliore!".

Domenica alle 19.30, invece, il PalaSantoru di Sassari ospiterà l'incontro tra la Verdeazzurro U19 e il Perfugas, penultima e ultima, rispettivamente con due e zero punti. Un turno di riposo, invece, per il Cus Sassari, terzo a quota quattro.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...