SPORT - SPORT DI SQUADRA

Girone A

Pallamano A2 femminile, domenica il derby sardo tra Hac Nuoro-Lions Sassari

La partita di cartello si disputerà alla Polivalente
lions sassari e hac nuoro nel derby dell andata (foto claudio atzori)
Lions Sassari e Hac Nuoro nel derby dell’andata (foto Claudio Atzori)

La partita di cartello del fine settimana dell'A2 femminile di pallamano è il derby sardo tra Hac Nuoro e Lions Sassari, le prime della classe.

Le regine del girone A si affronteranno nel posticipo di lusso in programma alla Polivalente del capoluogo nuorese alle 20 di domenica.

L'attesa è tanta e le due società già fremono in vista del match più importante della stagione.

"Noi stiamo mandando avanti il nostro progetto, che è quello di puntare su un gruppo di giovani nuoresi. Giochiamo l'A2 con un'U17 ed essere prime è un onore incredibile", ha evidenziato il direttore sportivo dell'Hac Nuoro, Roberto Deiana.

"La Lions è una squadra forte, matura, che conta su giocatrici d'esperienza. Loro puntano alla promozione ed è giusto crederci, non è vietato sognare. Noi domenica giocheremo in casa e vincere a Nuoro è difficile, bisogna dare il 200% per passare alla Polivalente".

"Stiamo inanellando prestazioni importanti nonostante le grandi difficoltà, comprese le assenze di Basolu e Demurtas, e mi aspetto un'altra prova di carattere, confido che si ripetano e tengano il campo di Nuoro imbattuto come lo è praticamente dalle ultime due stagioni".

Tra le leonesse a parlare è Zucchi Pastor.

"Scenderemo in campo molto determinate e consapevoli di quanto sia complicato affrontare l'Hac in casa propria, dove dà sempre qualcosa in più. Ci aspetta una gara difficile, come tutte le altre giocare quest'anno, ma siamo pronte a fare del nostro meglio".

La giocatrice sassarese ha sottolineato anche che una sfida del genere permetterà di valutare il livello raggiunto dalla squadra dal punto di vista fisico, tattico e mentale.

"Ci sarà un'atmosfera bellissima, nel derby sardo si affronteranno le squadre sarde che guidano il girone e hanno le difese e gli attacchi migliori del campionato. Giocheremo quest'ultima partita dell'anno con testa e cuore".

SARDEGNA TEAM - Domani alle 12.30 il Sardegna Team di Barbara Tetti ospiterà il Ferrarin Milano al PalaSantoru.

Le due compagini, appaiate al quarto posto, si affronteranno a viso aperto per mantenere la posizione in classifica e rimanere a ruota della terza forza del torneo, il Cassano Magnago, che domenica alle 18 sarà impegnato in casa del Leno.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...