SPORT - CALCIO REGIONALE

Eccellenza

Si lotta per i playoff e i playout, il Muravera ha in mano il primo posto

Il Sorso domenica prossima affronterà lo Stintino, poi farà visita al già retrocesso San Teodoro
il centrocampista kalifa kujabi del muravera (l unione sarda foto serreli)
Il centrocampista Kalifa Kujabi del Muravera (L'Unione Sarda -foto Serreli)

Col primo posto oramai nelle mani del Muravera, nel campionato di Eccellenza i riflettori sono puntati su playoff e playout e retrocessione diretta. A tre giornate dal termine della stagione regolare, la squadra di Francesco Loi ha otto punti di vantaggio sul Sorso, secondo della classe. Potrebbe festeggiare il salto di categoria già domenica prossima a Olbia al termine dell'incontro col Porto Rotondo.

Gli spareggi promozione restano una questione a due. Tra i sorsesi e i nuoresi. I bianchi potrebbero anche accedere direttamente alla fase nazionale se il distacco dovesse incrementare di due punti. Classifica alla mano, tra le due compagini ci sono cinque punti di differenza.

Il regolamento infatti prevede che se il gap tra seconda e terza nella classifica finale dovesse essere superiore a sei punti, la seconda accederà direttamente ai playoff nazionali. Le altre formazioni sono tagliate fuori. Tra il Sorso e le quarte in classifica, Samassi e il Guspini, che devono anche scontare il turno di riposo, ci sono ben venti punti di differenza. Un abisso.

Il Sorso domenica prossima affronterà lo Stintino, poi farà visita al già retrocesso San Teodoro e nell'ultima giornata riceverà il Guspini. Mentre la Nuorese ospiterà l'Arbus, successivamente sarà attesa a Cagliari dalla Ferrini e chiuderà la stagione al "Frogheri" contro il Monastir.

Per quanto riguarda la parti basse, retrocederanno le ultime tre classificate. Quintultima e quartultima disputeranno il playout se la differenza di punti non dovesse essere maggiore di sei. È già retrocesso matematicamente il San Teodoro. Poco le speranze per il Tortolì, a meno sette dalla zona playout. In terzultima posizione ci sono Porto Rotondo e Stintino. In quintultima posizione il Tonara che ha due punti di vantaggio sulle inseguitrici.

La Ferrini Cagliari è a cinque lunghezze dalla zona calda (sarà impegnata col Bosa). Il 24 marzo, in occasione del prossimo turno, partite durissime per Porto Rotondo e Stintino. Gli olbiesi ospiteranno il Muravera. Lo Stintino farà visita al Sorso. Sulla carte più agevole l'impegno del Tonara che in casa dovrà vedersela con l'Atletico Uri, formazione meno motivata.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...