SPORT - CALCIO REGIONALE

Promozione

Il Sant'Elena ha voglia di crescere

Nel prossimo impegno, Aramu e compagni saranno ad Arzana con l'Idolo
una gara del sant elena (foto andrea serreli)
Una gara del Sant'Elena (foto Andrea Serreli)

Segnali di ripresa in casa Sant'Elena grazie al pareggio strappato domenica scorsa contro il La Palma Monte Urpinu, seconda della classe.

"Abbiamo dimostrato di poter giocare alla pari con qualsiasi avversario - ha detto il direttore tecnico, Mario Orrù - Le partite vanno tutte giocate. La rosa è molto giovane e ci sono margini di crescita. Sono davvero fiducioso. Abbiamo tanti ragazzi di sicuro talento che possono soltanto crescere".

Il tecnico Luca Ravastini sta facendo un buon lavoro. La strada è quella giusta. I quartesi occupano la terzultima posizione. "Non siamo partiti bene. Ce l'aspettavamo. Ora però siamo in ripresa. La classifica è cortissima. Siamo a due punti dal centro. È un campionato molto equilibrato".

Nel prossimo impegno, Aramu e compagni saranno ad Arzana con l'Idolo. Il Sant'Elena ha alle spalle un passato straordinario con tappe in Serie D e in Serie C co tecnici come gli ex Cagliari Cappellaro e Nenè.

Oggi la società non ha neppure un campo proprio. Quest'anno sta giocando le gare interne in un campetto sulla 554 in territorio di Quartucciu.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...