SPORT - CALCIO

Calcio femminile

Doppio colpo della Torres, prende una spagnola e una palestinese

Silvia Ferrer Garcia, 34 anni, e Natali Shaheen, 25 anni
silvia ferrer garcia (foto torres)
Silvia Ferrer Garcia (foto Torres)

Altro che mercato chiuso, l'ambiziosa società rossoblù si era riservata due colpi stranieri niente male per completare l'organico che, parola del presidente Andrea Budroni "ha come obiettivo la promozione in serie B".

Dalla Spagna arriva la trentaquattrenne Silvia Ferrer Garcia, centrocampista-attaccante. Proviene dal Sant Gabriel (serie B spagnola), ma ha indossato anche le maglie di Badalona e Cerdanyola del Valles.

La neo giocatrice rossoblù ha dichiarato: "Sono molto entusiasta di far parte di questa squadra e di questa società. Voglio dare il meglio e sono pronta ad indossare la maglia rossoblù, onorando la 'camiseta' della Torres Femminile che rappresenta un simbolo del calcio femminile italiano. Conosco già il capitano Valentina Congia, sono stata sua compagna nel Lady Terracina Beach Soccer e sono contentissima di poter condividere lo spogliatoio e il campo con lei''.

Altra giocatrice che si muove oltre la metà campo è la palestinese Natali Shaheen, classe 1994, che ha militato per undici stagioni nel Serreyet di Ramallah in Palestina ed è stata nazionale sino al 2017. L'anno scorso era tesserata nella Torres Calcio a 5.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...