SPORT - CALCIO

serie c

Pierluigi Carta, direttore sportivo, saluta l'Olbia: "Mi avete dato molto"

"Grazie di tutto - scrive su Twitter il presidente Marino - Non perdiamoci di vista"
pierluigi carta (archivio l unione sarda)
Pierluigi Carta (Archivio L'Unione Sarda)

Olbia e Pierluigi Carta ai saluti dopo tre stagioni e mezzo, valse una promozione in Serie C e tre salvezze.

Ieri a Macomer, al termine del Trofeo Sardegna vinto dal Cagliari, è stato ufficializzato il divorzio tra il club gallurese e il direttore sportivo destinato, pare, al settore giovanile dei rossoblù.

Legato ai bianchi fino al 30 giugno, Carta continuerà tuttavia a lavorare sul mercato per la prossima stagione fino alla scadenza del contratto. Intanto, saluta. "Ho maturato la decisione di percorrere una strada diversa da quella dell'Olbia a partire dalla prossima stagione. Alla base di questa scelta - spiega il diesse attraverso i canali ufficiali della società - c'è la consapevolezza di essere arrivato alla fine di un percorso professionale e umano che per me è stato ricco di insegnamenti e soddisfazioni personali".

E ancora: "Resterò per sempre legato a questo club e a questa città. Ringrazio anzitutto il presidente Alessandro Marino, così come i dirigenti e i collaboratori che con professionalità e attaccamento hanno dato un fondamentale contributo alla causa e tutte quelle persone che in questi anni hanno supportato con passione la squadra".

Dal suo canto, Marino sceglie Twitter per quello che, chissà, potrebbe essere un arrivederci. "Grazie di tutto direttore, non perdiamoci di vista", recita il post del presidente dell'Olbia.

Il tweet di Alessandro Marino

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...