SPORT - CALCIO

Calcio Serie C

L'Olbia nella tana della Pistoiese per ripartite. Filippi: "Serve voglia e sputare sangue"

L''anno scorso i galluresi espugnarono il "Melani" in rimonta 2-1
il mister filippi (archivio l unione sarda)
Il mister Filippi (Archivio L'Unione Sarda)

Il cammino dell'Olbia nel campionato di Serie C riparte sabato (14.30) in trasferta contro la Pistoiese. L'appuntamento, il primo delle ultime sette giornate, non è dei più simpatici, data la fama di squadra ostica dei toscani, ma Michele Filippi è fiducioso.

"Andiamo a Pistoia per continuare il nostro percorso dopo un buon lavoro settimanale: d parte dei ragazzi c'è voglia di fare risultato e sputare sangue", ha detto stasera l'allenatore dell'Olbia presentando il match del "Melani".

"Dalla sconfitta col Pisa ereditiamo la consapevolezza che potevamo e possiamo fare di più, a partire dalla partita con la Pistoiese. Le assenze di Iotti e Bellodi? Non mi preoccupano, sapevamo che il primo era squalificato e il secondo in Nazionale Under 19, e sulla base di questo ci siamo preparati in settimana".

Per la cronaca, in classifica un punto separa l'Olbia, a quota 31, dai toscani (30 punti).

Quanto ai precedenti, l'anno scorso i galluresi espugnarono il "Melani" in rimonta 2-1 con gol di Pennington e Silenzi. Sabato dirigerà l'arbitro Nicolò Marini della sezione di Trieste.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...