SPORT - CALCIO

Serie C

Olbia di scena ad Arezzo. Filippi: "Servirà un piccolo capolavoro"

I galluresi dovranno affrontare una delle squadre più forti del campionato
l allenatore dell olbia filippi (foto dal sito del club)
L'allenatore dell'Olbia Filippi (foto dal sito del club)

Assalto alla vicecapolista.

Domenica l'Olbia sarà di scena ad Arezzo contro una delle squadre più in forma del campionato di Serie C. Appuntamento alle 14.30. A ben vedere, l'avversario della nona giornata di ritorno è il meno battuto del torneo, con 2 sole sconfitte, e in casa non ha mai perso.

"Chissà che per noi non costituisca uno stimolo in più - commenta l'allenatore dei galluresi Michele Filippi in conferenza -. Dopo Carrarese e Siena, formazioni di primissimo livello, ci attende un avversario altrettanto forte, che all'andata aveva dato prova di quello che poteva essere il suo campionato".

"Vanta elementi di esperienza - prosegue il tecnico - ed è una squadra solida e organizzata. Si gioca su un campo difficile, dove, spinto dal suo pubblico, l'Arezzo ha sempre fatto punti: sarà una partita complicata".

Per la legge dei grandi numeri, però, i toscani in casa prima o poi dovranno cadere. "Ma da parte nostra - conclude Filippi - servirà un piccolo capolavoro di prestazione". Tutti disponibili tranne Caligara, vittima di un nuovo problema muscolare.

Allo Stadio Città di Arezzo dirige l'arbitro Eduart Pashuku di Albano Laziale.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...