SPORT - CALCIO

serie c

Olbia-Entella, Filippi: "È una big, ma abbiamo le nostre armi"

Contro l'Entella servirà molto più che la miglior Olbia
michele filippi (archivio l unione sarda)
Michele Filippi (Archivio L'Unione Sarda)

Per la sfida alla big Entella, in programma domani al "Nespoli" di Olbia (14.30) per la 3ª giornata di ritorno del campionato di Serie C, Michele Filippi potrà disporre di Peralta e Maffei.

I nuovi acquisti, ufficializzati questa mattina, compaiono tra i convocati e offrono al tecnico dell'Olbia valide alternative dalla trequarti in su. Ma contro l'Entella servirà molto più che la miglior Olbia.

"L'Entella è forse la squadra più forte del campionato, che si sta rinforzando con giocatori fuori categoria come Mancosu e che ha pochi punti deboli, ma noi", ha spiegato Filippi presentando la gara, "dobbiamo concentrarci sui nostri punti di forza, che non sono pochi".

Un passo indietro alla partita persa domenica in trasferta contro la Pro Patria è d'obbligo.

"Anche un pareggio ci avrebbe lasciato l'amaro in bocca, abbiamo avuto più di un'occasione per chiuderla sul 2-1 per noi, invece così non è stato". Consentendo ai lombardi di riacciuffare il match fino a vincerlo 3-2. "Ripartiamo dalla prestazione positiva, allora, ma nella consapevolezza che le sfumature nel calcio fanno la differenza".

Olbia-Entella sarà diretta dall'arbitro Di Cairano di Ariano Irpino.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...