SPORT - CALCIO

serie c

Male Arzachena e Olbia: il 2019 inizia con una sconfitta

Virtus Entella e Pro Patria mettono ko le due squadre galluresi
pro patria olbia (foto olbia calcio)
Pro Patria-Olbia (foto Olbia Calcio)

Il 2019 di Arzachena e Olbia inizia con una sconfitta.

Se la prima cede in casa alla big Entella 1-4, la seconda rimedia un 2-3 beffa, al fotofinish, sul campo della più abbordabile Pro Patria.

E la seconda giornata di Serie C per le galluresi, invischiate nella zona retrocessione, è da bicchiere vuoto e basta, in tutti i sensi.

Innanzitutto, nello scarto l'1-4 del "Pirina" è troppo pesante per la squadra di Mauro Giorico, capace di costruire numerose occasioni da gol e di impensierire per lunghi tratti l'Entella.

In campo tra i liguri dal primo minuto il cagliaritano Mancosu, che sblocca il match al quarto d'ora. Il pari per l'Arzachena lo sigla il nuovo acquisto Cecconi al 32' dagli sviluppi di un calcio d'angolo, ma al 40' l'Entella passa ancora con Mota Carvalho.

Dunque il tris ospite, autore Mancosu, a ridosso dell'intervallo.

Al 25' della ripresa l'autogol di Baldan è una pietra tombale. Nel frattempo, a Busto Arsizio Pro Patria e Olbia se le davano di santa ragione. Padroni di casa avanti con Le Noci all'11', poi, si scatena Ogunseye, che tra il 26' e il 33' si regala una doppietta che vale il ribaltone dei galluresi.

A metà ripresa, la Pro Patria ristabilisce l'equilibrio col neo entrato Gucci. Che alla fine piazza pure il colpo del ko. Si torna in campo mercoledì con Olbia-Entella, Arzachena di scena a Novara giovedì.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...