SPORT - CALCIO

Calcio donne

Lotta contro il bullismo: la Lega Dilettanti premia la Torres

La società sassarese e le sue giocatrici premiate per il loro attivismo
la premiazione della torres femminile (foto ufficio stampa)
La premiazione della Torres femminile (foto ufficio stampa)

Prima e unica in Italia ad esporre il progetto del "Bullismo #InFuorigioco", la società sassarese è stata l'unica ad essere premiata su 13mila società tesserate in tutto il territorio nazionale.

La campagna di informazione e sensibilizzazione "Io Mando Il Bullismo #InFuorigioco" ha reso protagoniste la Torres negli ultimi due anni con incontri nei vari comuni dell'hinterland sassarese, nelle scuole soprattutto, e sui vari campi d'Italia prima di ogni partita. La premiazione del presidente Andrea Budroni e del capitano rossoblù Valentina Congia è avvenuta in occasione dei 60 anni della Lega Nazionale Dilettanti, riunitasi a bordo della nave "Sinfonia" di MSC Crociere, attraccata per l'occasione al porto di Civitavecchia. Presenti le più importanti cariche del calcio italiano: i presidenti di B e Lega Pro Balata e Ghirelli, i presidenti dell'AIA e AIAC Nicchi e Ulivieri, compreso il presidente del Settore tecnico Rivera e gli ex presidenti federali Abete e Tavecchio, coadiuvati dall'intero Consiglio Direttivo LND e dal presidente Cosimo Sibilia, dal presidente del Calcio Femminile Sandro Morgana.

Queste le parole del numero uno della società rossoblù, Andrea Budroni: "La Torres Femminile, ancor prima che la Juventus entrasse nel calcio femminile, rappresentava la massima esponente del calcio in rosa con una bacheca di tutto rispetto comprendente trofei importantissimi: 7 Scudetti, 8 Coppe Italia e 7 Supercoppe Italiane, senza dimenticare le partecipazioni in Champions League fino all'edizione 2013-2014. La rinascita della società è avvenuta nel 2016 insieme ad un gruppo di amici, grazie ai quali abbiamo ricostituito la società racimolando i cocci del cocente fallimento".

"In attesa di vincere il prossimo scudetto - ha aggiunto - vogliamo goderci le gioie di uno scudetto dell'ambito sociale: portiamo avanti una serie di progetti importanti e abbiamo a cuore, tra gli altri, la piaga del bullismo, fenomeno che stiamo cercando di arginare il più possibile con le nostre iniziative insieme a tante istituzioni ed enti importanti"

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...