SPORT - CALCIO

Calcio Serie C

La vice capolista è troppo forte: Arzachena sconfitta a Piacenza 1-3

Dopo l'importante successo sul Siena, gli uomini di Giorico speravano di battere un'altra big
mister giorico (archivio l unione sarda)
Mister Giorico (Archivio L'Unione Sarda)

L'idea di guadagnare punti e posti in classifica in casa della vice capolista di Serie C resta sulla carta: l'Arzachena cede infatti al Piacenza 1-3 nel match-testacoda della 15ª giornata.

Nessuna impresa da affidare agli annali, dunque, per la squadra di Mauro Giorico, che dopo l'importante successo sul Siena sperava di battere un'altra big.

Peccato, perché l'incontro del "Garilli", che gli emiliani approcciano con i favori dei pronostici, inizia nel migliore dei modi per gli smeraldini, in Emilia senza lo squalificato Moi e gli infortunati Bonacquisti, Taufer e Trillò.

Tempo 32', l'Arzachena passa in vantaggio con Sanna su rigore.

Rapidissima, però, la replica del Piacenza, che al 38' pareggia con Silva dagli sviluppi di un calcio d'angolo e nella ripresa si aggiudica la sfida grazie alle reti di Troiani da punizione (67') e Corradi (82').

Ferma al penultimo posto, l'Arzachena si appresta ora ad affrontare un'altra impegnativa trasferta sul campo del Pisa nel turno infrasettimanale di mercoledì.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...