SPORT - BASKET

dinamo

Dalle Mauritius Achille Polonara conferma il contratto biennale

Prolungamento fino al 2021 per l'ala, italiano più prolifico della serie A1. Vicina la firma di Dwayne Evans
una stoppata di polonara (foto l unione sarda marras)
Una stoppata di Polonara (foto L'Unione Sarda - Marras)

Era stato "anticipato" dal presidente Stefano Sardara un paio di settimane fa, ma è stato lo stesso Achille Polonara a dare conferma del prolungamento del contratto sino al 2021 con un video mandato dalle isole Mauritius, dove è in viaggio di nozze con la moglie Erika e alcuni amici che hanno intonato con lui il coro dei tifosi del Commando biancoblù "Siam sempre qua".

Con Achille Polonara la squadra di Pozzecco si è garantita ancora le prestazioni dell'italiano più prolifico della serie A nel ruolo di "4", come dimostrano i 9,5 punti col 38% da tre della stagione passata.

Nota importante: la Dinamo ha sotto contratto almeno per i prossimi due anni il play Marco Spissu, il play-guardia Stefano Gentile, l'ala Achille Polonara, la guardia Lorenzo Bucarelli, l'esterno Jack Devecchi e il lungo Osumane Diop dato in prestito a Torino (A2). Invece il centro Daniele Magro ha rinnovato per un anno, così come l'ala canadese Dyshawn Pierre.

Metà squadra è rimasta e adesso si attende la firma del contratto biennale con la guardia Michele Vitali, ex Andorra e Brescia, e l'ingaggio di almeno tra stranieri nel ruolo di play, ala e alapivot che possa giocare anche da centro come Thomas, per questo in cima alla lista dei desideri resta l'ex Pesaro e Monaco Jarrod Jones.

VICINA LA FIRMA DELL'ALAEVANS- Potente, ala tuttofare, arriva dalla Germania, come Pierre, il nuovo americano del Banco di Sardegna: si tratta di Dwayne Evans, 27 anni, 201 cm per 104 chili.

Nella stagione passata Evans era al Ratiopharm Ulm. Nella Bundersliga ha prodotto 14 punti col 58% nei tiri da due, il 37% nelle triple e quasi 7 rimbalzi.

Invece in Eurocup si è attestato su 8,5 punti e 6 rimbalzi.

Secondo il sito specializzato Sportando, la società sassarese ha già raggiunto l'accordo e potrebbe annunciare la firma nelle prossime ore. Evans ha indossato anche le maglie del Ludwigsburg (12 punti), Giessen 46 (11 punti) e Trier (15,6 punti a partita) sempre nel campionato tedesco.

Di sicuro è un nome a sorpresa, mai uscito nei rumors, anche se va sottolineato che dopo il no della guardia Trevor Lacey, rimasto negli Usa per motivi familiari, la Dinamo stava cercando un'alternativa.

In questo caso si tratta di un'ala vera e propria, più che di un giocatore alla Lacey, più efficace in guardia o comunque in aiuto al regista.

Evans è molto atletico e pericoloso quando attacca il ferro partendo da fuori e ogni tanto tira anche da tre punti. Con l'arrivo di Evans, mancano ancora un play-guardia e un lungo che possa fare sia il "4" sia il "5" per completare la squadra.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...