SPORT - BASKET

basket

La Dinamo prolunga sino al 2021 il contratto di Stefano Gentile, il jolly biancoblù

Per una stagione, invece, il centro Daniele Magro
stefano gentile (foto dinamo)
Stefano Gentile (foto Dinamo)

Il gruppo italiano è bloccato per almeno altri due anni. Questa mattina il Banco di Sardegna ha annunciato il prolungamento di contratto con Stefano Gentile. Il play-guardia aveva firmato l'estate scorsa un 1+1, ora disputerà anche le prossime due stagioni.

Come il play Marco Spissu (per lui addirittura triennale sino al 2022), la guardia Lorenzo Bucarelli, il lungo Ousmane Diop (in prestito a Torino nel secondo anno del quadriennale), l'esterno Jack Devecchi (contrattualizzato sino al 2024) e l'ala Achille Polonara, per il quale si attende solo la firma sul contratto biennale.

Ha invece firmato solo per una stagione il centro Daniele Magro.

Si tratta comunque di un colpo importante, perché Gentile ha dimostrato di saper giostrare in attacco e in difesa in ben tre ruoli, dal play all'ala piccola, riuscendo quindi ad integrarsi in qualsiasi quintetto. Ha chiuso in crescendo e nei playoff scudetto prima dell'infortunio ad una coscia stava viaggiando a oltre 11 punti di media col 62% da due e il 52% da tre. E chissà come sarebbe andata la serie con Venezia se Gentile fosse stato al meglio della condizione. Chissà che anche la mossa del biennale a Stefano Gentile aiuti il fratello minore Alessandro a scegliere Sassari tra una settimana, qualora non arrivino proposte da club di Eurolega.

Di sicuro già così la conferma degli italiani consente di avere uno zoccolo duro sul quale innestare i nuovi stranieri, che saranno almeno quattro, probabilmente cinque: un play (qualora non resti Smith), una guardia, un'ala piccola, un'ala pivot e un centro. Il ruolo del sesto straniero dipenderà evidentemente dall'arrivo o meno di Alessandro Gentile ma anche dalle caratteristiche dei nuovi acquisti.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...