SPORT - BASKET

basket

La Dinamo conferma il pivot Daniele Magro. Si pensa a Gentile, Thomas va a Belgrado

Le mosse della Dinamo sul mercato
daniele magro in azione (foto l unione sarda marras)
Daniele Magro in azione (foto L'Unione Sarda - Marras)

Attesa ormai da qualche giorno, ecco l'ufficialità della conferma a Sassari del centro Daniele Magro, 32 anni, 210cm per 113 kg. L'anno scorso è stato prezioso in allenamento: se Cooley è migliorato lo si deve anche alla difesa del padovano.

Il suo contributo in gara va oltre i 6 minuti e 2 punti scarsi, perché fare gruppo e dare tutto quando si entra raramente sul parquet sono doti che non figurano nei tabellini ma aiutano la squadra.

A questo punto la Dinamo ha confermato tutto il gruppo italiano della stagione passata: Spissu, Stefano Gentile, Devecchi, Magro e Bucarelli. Si attende a breve anche l'ufficialità della conferma dell'ala Polonara. Resta in piedi l'ipotesi di un settimo italiano che in realtà vale quanto uno straniero forte: Alessandro Gentile, 15 punti l'anno scorso con l'Estudiantes nella competitiva lega spagnola.

L'interessamento è stato confermato dallo stesso general manager Federico Pasquini da Las Vegas, dove segue la Sumemr League insieme al coach Pozzecco e ai vertici societari: "Potrebbe essere una situazione giusta, ma siamo alle prime chiacchiere, vediamo cosa succede, però Gentile ci interessa".

Intanto Rashawn Thomas ha firmato per il Partizan Belgrado, semifinalista della Lega Adriatica che ha vinto la Coppa di Serbia e disputerà l'Eurocup. Un approdo per certi versi sorprendente viste le ambizioni di uno dei giocatori rivelazione della serie A italiana.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...