SPORT - BASKET

la vittoria

Cus Cagliari padrone del campo: Civitanova si arrende 68-57

Il tecnico delle universitarie, Federico Xaxa: "Hanno fatto capire pure oggi che possono stare in questo campionato anche con squadre di vertice"
kotnis e favento (foto massimo marangoni)
Kotnis e Favento (foto Massimo Marangoni)

Il Cus Cagliari saluta il suo pubblico con una vittoria, mai messa in discussione, ai danni della Feba Civitanova, battuta a Sa Duchessa per 68-57.

L'ultimo impegno casalingo della regular season è incominciato nei migliori dei modi per le cussine, brave nel trovare subito la via del canestro e a capitalizzare i tanti errori al tiro e in fase di transizione delle avversarie.

Il parziale del 1° quarto (26-9) la dice lunga sulla supremazia in campo delle cagliaritane, arrivate anche a +28 sul finire del terzo quarto. Coach Xaxa ne ha così approfittato per dare spazio alle giovani del gruppo, tra le quali si è messa in luce Valentina Zucca, a referto con 10 punti (1/4 da 2, 2/3 da 3, 2/2 ai liberi) in quasi 15 minuti di gioco.

La migliore valutazione del match l'ha ottenuta Aneta Kotnis (27 con 21 punti e 10 rimbalzi), seguita dalla compagna di squadra Silvia Favento (26) e dall'ex San Salvatore Ada De Pasquale (23), autrice di 6 triple su 9 tentativi effettuati.

"Sono molto soddisfatto, le ragazze sono state attentissime e hanno fatto capire pure oggi che possono stare in questo campionato anche con squadre di vertice", ha commentato a fine partite il tecnico delle universitarie Federico Xaxa.

Cus Cagliari: Puggioni, Ridolfi, Geatani, Favento 16, Kotnis 21, Striulli 4, Caldaro 11, Zucca 10, Saias 2, Madeddu, Niola 4, Santoru. Allenatore: Federico Xaxa.

Feba Civitanova Marche: Maroglio 2, Orsili 13, Ortolani 4, Perini 9, Bocola 2, Trobbiani, De Pasquale 23, Giuseppone 4, Pelliccetti, D'Amico. Allenatore: Nicola Scalabroni.

Parziali: 26-9; 9-9; 22-17; 11-22.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...