SPORT - BASKET

i successi

Come la Dinamo nessuno dopo Natale, e adesso è caccia al quarto posto

Sassari adesso può puntare in alto
mcgee ha debuttato contro reggio emilia (foto dinamo)
McGee ha debuttato contro Reggio Emilia (foto Dinamo)

Il successo per 82-71 su Reggio Emilia ha allungato la striscia iniziata dopo Natale: cinque successi consecutivi, più il colpaccio a Cipro in Europe Cup contro il Larnaca. Nessun'altra squadra è stata capace di fare altrettanto nelle ultime cinque giornate.

Alle spalle della formazione allenata da Esposito con 4 vittorie ci sono Avellino e Bologna. Una cinquina clamorosa che ha fatto svoltare la stagione del Banco di Sardegna: dal decimo posto (che era contemporaneamente il tredicesimo) con sole due lunghezze sulla zona retrocessione, alla quinta posizione (seppur in condominio con tre formazioni) con un margine di +10 sul fondo della classifica e di +4 sul nono posto, fuori dai playoff scudetto.

La rinuncia a Petteway e la crescita del gruppo hanno consentito alla Dinamo di trovare buoni equilibri mentali e tattici, anche se ora bisogna riassestare la squadra in base ai due nuovi arrivati: McGee è guardia di buonissimo talento offensivo, Carter uno swingman capace di fare tante cose, dalla difesa con qualche palla recuperata alle entrate con schiacciata, anche se rispetto al collega americano appare più indietro come condizione fisica.

Adesso Sassari può addirittura puntare al quarto posto detenuto dal Cremona di Meo Sacchetti e Travis Diener. Il match amarcord è però in programma dopo la Final 8 di Coppa Italia e dopo impegni duri in Europe Cup (mercoledì arriva il Donen Groningen) e in campionato, con le trasferte di Varese e Torino intervallate dal match casalingo contro Brindisi, rilanciata dal successo su Milano.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...