SPORT - BASKET

Basket

La Dinamo ingrana la quinta: 82-71 su Reggio Emilia

I sassaresi piazzano la quinta vittoria di fila in una gara caratterizzata da un pessimo arbitraggio
carter a canestro (foto gloria calvi)
Carter a canestro (foto Gloria Calvi)

Vince un match brutto, sporco e cattivo il Banco di Sardegna che con la quinta vittoria di fila consolida il sesto posto. Finisce 82-71 come da tradizione: 7/7 al PalaSerradimigni contro Reggio Emilia nella stagione regolare.

Gara però che la formazione di Esposito deve vincere due volte, perché sul +14 del 32', gli ospiti rientrano sfruttando meglio il pessimo arbitraggio che innervosisce tutti e vanno avanti addirittura di 2 punti con le triple di Mussini. Nel finale però l'asse play-pivot Smith-Cooley rimette le cose a posto.

Sulla partenza Reggio Emilia lascia sui blocchi il Banco di Sardegna: 0-9 grazie ad Allen e Cervi. Scuotono i biancoblù Cooley che inizia a dominare in area e le due triple di McGee, schierato in quintetto al posto di Scott Bamforth che riceve dal PalaSerradimigni un'ovazione e un omaggio coi tifosi che mostrano un cartello col suo nome.

Il controbreak da 16-3 porta avanti Sassari che chiude il primo quarto sul +6 che diventa subito +9 in apertura di seconda frazione con la bomba di Gentile: 30-21. La Grissin Bon rientra con Candi e Mussini (30-28 al 13'). Esposito rimette in campo Smith e il play oltre che far girare la squadra inizia a far male in attacco e Sassari va in vantaggio in doppia cifra, ritoccata dal contropiede di Devecchi: 48-34 al 18'.

Nel terzo quarto Rivers promuove la rimonta mentre la gara diventa cattiva per colpa di una pessima terna arbitrale. Reggio Emilia continua a risalire con Allen e soprattutto Mussini che è on fire e con due triple firma il sorpasso: 62-64 al 29'. Nell'ultimo quarto Thomas di energia e Spissu con una tripla fanno volare Sassari che ritorna a +9 con entrata di Gentile.

I biancoblù sprecano quattro azioni per riportare il distacco in doppia cifra. Ci riesce infine Smith con arresto e tiro: 77-66 al 37'. E questa volta la Dinamo impedisce agli ospiti qualsiasi rimonta.

SASSARI: Spissu 3 Martis ne, Smith 14 McGee 9 Carter 8 Devecchi 3 Magro 4 Gentile 12 Thomas 6 Polonara 6 Diop, Cooley 17. All. Esposito.

REGGIO EMILIA: Mussini 14 Allen 21 Diouf, Candi 8 Rivers 11 Gaspardo 5 Vigori, Cervi 10 Soviero ne, Ortner 2 All. Cagnardi

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...