SPORT - BASKET

Basket

La Dinamo ospita Milano, Esposito: "Dobbiamo avvicinarci alla gara perfetta"

Domenica al PalaSerradimigni ci sarà anche la banda della Brigata Sassari
jeff brooks un ex rimpianto dai tifosi (foto dinamo)
Jeff Brooks, un ex rimpianto dai tifosi (foto Dinamo)

Imbattuta in campionato, ma non imbattibile, visto che Venezia e Cremona hanno avuto la palla del successo.

Domenica al PalaSerradimigni (ore 17) ci sarà anche la banda della Brigata Sassari con le divise originali in ossequio al centenario della fine della Grande Guerra.

Suoneranno l'inno di Mameli, ma anche "Dimonios" per caricare il Banco di Sardegna, che come sostiene il coach Vincenzo Esposito ha una sola strada per provare a fare un clamoroso tris dopo i colpacci di Bologna e Groninga: "Dobbiamo cercare di stare attaccati al match e avvicinarci il più possibile alla nostra partita perfetta".

Milano ha giocato e perso in Eurolega giovedì sul campo del Fenerbahce di Gigi Datome: "Hanno dodici giocatori da quintetto e possono permettersi il lusso di farne riposare alcuni in certe gare. Dovremo essere attenti in difesa perché loro al massimo concedono uno-due errori e poi ti puniscono, ma dobbiamo anche avere il controllo dei rimbalzi e non perdere palloni per impedire che giochino in transizione, dove si procurano la metà dei canestri che realizzano".

Se l'Olimpia propone due avversari dello scudetto nella sfida a Reggio Emilia come Cinciarini e Della Valle, va pure detto che tra gli ex c'è anche Jeff Brooks, amatissimo e rimpianto protagonista del triplete a Sassari.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...