SPORT - BASKET

Coppa Italia

Dinamo a Bologna dove non vince dal 2013. L'ala Polonara è nel gruppo

Il pacchetto italiani di Sassari ha più punti nelle mani e due ex come Stefano Gentile e soprattutto Marco Spissu, protagonista del ritorno della Virtus in serie A

Primo spareggio per la Final 8 di Coppa Italia. Si gioca al PalaDozza di Bologna (ore 20.45) contro un'avversaria che ha due punti in più in classifica e in un campo dove l'ultimo colpaccio risale all'aprile 2013: 120-110 dopo un supplementare, con una prestazione strepitosa dei due Diener, di Thronton e di Gordon, autori di 99 punti.

Altri tempi, oggi il Banco di Vincenzo Esposito è ancora alla ricerca di equilibri mentali e tattici che le consentano di uscire dal tunnel della crisi: quattro sconfitte di fila.

Non che Bologna sia andata meglio, poiché ha solo un successo in più, ma in Champions la formazione di Sacripanti è l'unica a punteggio pieno dopo sette turni. La Dinamo è al completo ma non al top della condizione.

Sono partiti con la squadra sia l'ala Polonara, rientrato con un leggero infortunio dalla nazionale, sia il lungo Diop che sta recuperando dopo uno stop di tre settimane. Si spera che Polonara possa dare qualche minuto di qualità come ha fatto nelle ultime gare perché dentro l'area i felsinei hanno stazza e talento.

Bologna invece è senza l'ala Martin, ex Cremona, ma sta riuscendo ad avere molto dagli altri cinque stranieri: Taylor, Punter, M'Baye, Qvale e Kravic. L'unico italiano in doppia cifra è Aradori.

Il pacchetto italiani di Sassari ha più punti nelle mani e due ex come Stefano Gentile e soprattutto Marco Spissu, protagonista del ritorno della Virtus in serie A.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...