SPORT - ALTRI SPORT

cagliari

SoloWomen Run, premiate le associazioni vincitrici del Charity Goal

Cerimonia in sala consiliare per rendere omaggio ai protagonisti della corsa in rosa
la cerimonia in sala consiliare (l unione sarda chessa)
La cerimonia in sala consiliare (L'Unione Sarda - Chessa)

Premiati ieri, nella splendida cornice della sala consiliare del Comune di Cagliari, i vincitori del Charity Goal della SoloWomen Run 2019.

Il comitato etico, che aveva a disposizione un montepremi di 14000 euro, ha assegnato il primo premio (7000 euro) al progetto "Sport, laboratori e benessere psicofisico" di Karalis Pink Team, Fondazione Taccia "Mai più sole contro il tumore ovarico" e Passu Passu.

Al secondo classificato, il programma "La cura di chi cura", proposto da "Abbracciamo un sogno" e Associazione Sardegna Medicina, sono andati 4200 euro. 2800 euro, infine, sono stati donati all'Associazione Idea Onlus e Nordic Walking Cagliari per realizzare il progetto "Idea che cammina", classificatosi al terzo posto.

"In cinque anni abbiamo coinvolto trentamila donne, adesso l'obiettivo è raggiungere le ventimila partecipanti nell'edizione 2020, così da diventare la prima corsa rosa d'Italia. In un lustro, tra crowdfunding e Charity Goal abbiamo distribuito alle associazioni del territorio quasi centomila euro, tutti impiegati per mandare avanti progetti benefici" ha spiegato Isa Amadi della 42 K, che organizza la SoloWomen Run in collaborazione con Apd Miramar, con la co-organizzazione del Comune di Cagliari, sotto l'egida dell'Asi. Intanto già si lavora alla prossima edizione.

Le novità più importanti riguardano l'apertura anticipata delle iscrizioni (1 agosto 2019), la possibilità per le associazioni di registrare adesioni per la gara Challenge e prezzi ancor più vantaggiosi. "Iscrizioni e consegna dei pacchi gara verranno effettuate al centro commerciale La Plaia, nostro punto di riferimento anche per il prossimo anno", precisa ancora Isa Amadi, "inoltre potrebbe cambiare l'arrivo, ideale sarebbe in piazza dei Centomila", spiegano gli organizzatori, che ringraziano l'amministrazione comunale uscente e l'ex assessore allo Sport, Yuri Marcialis, "sempre presente e disponibile", il nuovo sindaco "che oggi non ha potuto partecipare ma ci ha ospitati in questa sala stupenda" e gli sponsor.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...