SPORT - ALTRI SPORT

rieti

Tortu sfreccia in 9"97. Ma il record sfuma per il vento

Lo sprinter di origini sarde abbassa il suo primato, ma le folate a +2,4 non rendono il tempo valido per le statistiche
tortu a rieti (foto fidal)
Tortu a Rieti (Foto Fidal)

Nuovo strepitoso risultato per Filippo Tortu.

Lo sprinter brianzolo di origini sarde ha infatti corso la finale dei 100 metri alla Fastweb Cup di Atletica di Rieti in 9"97.

Un super-tempo, purtroppo non valido come record a causa dell'eccessivo vento a favore (+2,4), che però conferma la classe e il talento dell'atleta con cittadinanza onoraria di Tempio, paese natale del padre.

"O c'è troppo vento o ce n'è troppo poco. Ma va bene così", ha detto Filippo dopo la gara ai microfoni di Rai Sport.

L'obiettivo resta dunque quello di abbassare il suo personale di 9"99, che è anche record italiano.

La prova sulla pista laziale (portata a termine tra l'altro con una partenza non proprio impeccabile) ha confermato che Filippo ha nelle gambe i mezzi per poterlo raggiungere.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...