SPORT - ALTRI SPORT

atletica

Andrea Pianti, promessa del salto in lungo: "Obiettivo 8 metri"

Il turritano al lavoro per i campionati under 23 che si disputeranno a giugno
andrea pianti in gara (foto concessa)
Andrea Pianti in gara (Foto concessa)

Dopo mesi di dure sedute tecniche e atletiche, il lunghista turritano Andrea Pianti, 22 anni, una collezione di campionati sardi vinti, ex campione assoluto italiano allievi e bicampione italiano promesse, si accinge a partire lunedi prossimo per Palermo, dove parteciperà ad un raduno collegiale nazionale.

Nel capoluogo siciliano affinerà la preparazione in vista delle prime uscite ufficiali di maggio e dei campionati italiani under 23 del 6 giugno, dove Andrea si presenta da campione in carica.

Il portacolori della Shardana Atletica ha un personale di 7,78 metri, ma l'allenatore Giampaolo Garilli sostiene che il suo pupillo ha sulle gambe gli 8 metri, distanza che ha già raggiunto varie volte in allenamento.

Andrea Pianti ne è consapevole e appare fiducioso: "Non vedo l'ora di raggiungere gli 8 metri, che più che altro sono una barriera psicologica e non tecnica. Mi sento bene e ce la posso fare. Intendo disputare da protagonista sia i campionati italiani che gli europei under 23, che quest'anno si svolgeranno dall'11 luglio in Svezia. Ma il mio sogno nel cassetto è varcare la soglia degli 8,16 metri, che mi farebbe partecipare ai mondiali assoluti".

Il portotorrese è una delle più grandi speranze dell'atletica italiana.

Nonostante ciò non si allena a tempo pieno ed infatti per raggranellare qualche soldo lavora come cameriere presso un ristorante sassarese.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...