SPORT - ALTRI SPORT

gli azzurri

Taekwon-do: tre ragazzi di Capoterra ai mondiali di Germania

Sono Maurizio Lai, Stefano Pilloni e Aurora Deriu
la delegazione azzurra di capoterra con l assessore gianluigi marras (foto l unione sarda murgana)
La delegazione azzurra di Capoterra, con l'assessore Gianluigi Marras (foto L'Unione Sarda - Murgana)

Ci sono tre atleti di Capoterra tra gli azzurri che parteciperanno al Campionato del mondo di Taekwon-do Itf che si terrà a Inzell, in Germania, dal 23 al 27 aprile.

Oltre 1300 atleti, provenienti da 64 nazioni, si confronteranno nella specialità di forme, combattimento sportivo e tradizionale, tecniche di rottura e calci al volo.

La Sardegna sarà rappresentata dai capoterresi della scuola Adelante: in Germania voleranno Maurizio Lai, medaglia di bronzo agli scorsi europei, che gareggerà nella specialità di forme II dan, senior; Stefano Pilloni, argento europeo junior, che sarà impegnato nelle forme I dan senior; Aurora Deriu, alla sua prima esperienza in nazionale, nella specialità di combattimento junior - 55kg.

I ragazzi, allenati dai maestri Silvia Farigu e Christian Oriolani, saranno accompagnati da quest'ultimo, che prenderà parte all'evento in qualità di coach. La convocazione in nazionale dei tre ragazzi di Capoterra riempie d'orgoglio l'intera cittadina: Gianluigi Marras, assessore allo Sport, è certo che i giovani capoterresi si faranno valere. "La loro presenza ai mondiali per noi è una grande soddisfazione - dice - , avere atleti del nostro paese che prendono parte a una così importante manifestazione ci rende orgogliosi: quella convocazione in nazionale, per noi vale già come una medaglia".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...