SPORT - CALCIO

CR7 non basta, Juve rimontata da Mourinho: 1-2. La Roma espugna Mosca

Bianconeri avanti con un gran gol di CR7, subiscono due gol nel finale. Tre punti pesanti per la Roma nel gelo di Mosca
cristiano ronaldo in azione (ansa)
Cristiano Ronaldo in azione (Ansa)

Il Manchester ribalta clamorosamente una partita quasi persa e per la Juventus arriva la prima sconfitta stagionale.

Finisce 1-2 a Torino: i bianconeri vanno avanti con un gol di Cristiano Ronaldo - il primo in Champions League con la maglia della Juve - al 20' della ripresa, splendido tiro a volo da dentro l'area su lancio di Bonucci.

Ma nel finale lo United di Mourinho la ribalta clamorosamente: prima con una gran punizione di Mata, all'86', poi, al 90' con un rocambolesco autogol di Alex Sandro.

La sconfitta non compromette il discorso qualificazione per la Juve, che resta stabilmente prima e con quattro lunghezze di vantaggio sul Valencia terzo in classifica. Basterà non perdere la prossima, a Torino proprio contro il Valencia, per staccare il pass per gli ottavi, ma resta il rammarico: oggi, a cinque minuti dalla fine, la Juve era già matematicamente prima nel suo girone.

Lo stacco di Manolas (Ansa)
Lo stacco di Manolas (Ansa)

Quasi fatta anche per la Roma. I giallorossi vincono nel gelo di Mosca e portano a casa tre punti di platino in chiave qualificazione.

Gli uomini di Di Francesco si impongono con il risultato di 2-1. Apre le marcature al 4' Manolas, con un'incornata su corner battuto da Pellegrini.

I russi trovano il pari a inizio ripresa con Sigurdsson, ma al 56' Magnusson si fa espellere lasciando i suoi in dieci uomini.

Appena tre minuti dopo, al 59', il gol partita. Lo firma Pellegrini servito sul filo del fuorigioco da un bellissimo assist di Cristante.

I giallorossi salgono così a 9 punti in testa al girone assieme al Real, più cinque sul Cska terzo in classifica. Il pass per gli ottavi di finale è cosa quasi fatta, basta un punto nelle prossime due partite contro Real e Viktoria Plzen.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...