SPORT - CALCIO

La Torres pareggia col Riccione, per Caprera e Oristano sconfitte tennistiche

La squadra ligure ha sbloccato il risultato dopo tre minuti con Repetto
a sinistra valentina congia (foto torres)
A sinistra Valentina Congia (Foto Torres)

Un solo punto fra le tre rappresentanti sarde della serie C femminile, sparpagliate in tre gironi differenti.

Conquista un risultato utile solo la Torres che era al debutto: 1-1 col Riccione.

Prestazione buona ma esito che premia le ospiti oltre i reali meriti. Sono state infatti le rossoblù allenate da Desole ad avere molte più occasioni da gol.

Tanto che la rete realizzata con un destro al volo da Giardina al 39' è arrivata inaspettata.

Nel secondo tempo il pareggio è stato ottenuto con una punizione di Congia che ha effettuato un pallonetto indirizzato al secondo palo. La squadra sassarese ha avuto poi un'opportunità d'oro per vincere al 89', ma Peddio, servita sola a centro area, ha spedito a lato. Sconfitte nette invece per 6-0 sia per l'Oristano sia per il Caprera, anche loro impegnate in casa.

La gara dell'Oristano è durata appena 19', il tempo per il Como di segnare tre reti, una con Brazzarola e due con Sessa.

Al riposo le comasche sono andate in vantaggio per 5-0. Il Caprera invece è stato battuto dallo Spezia.

La squadra ligure ha sbloccato il risultato dopo tre minuti con Repetto, ma soprattutto ha messo al sicuro la gara poco prima del riposo, con la doppietta di Repetto e il gol di Pascotto addirittura nel minuto di recupero.

Giampiero Marras

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...