SPORT - CICLISMO E TRIATHLON

Ciclismo, dramma Vogel: "Sono rimasta paralizzata, questa è la dura realtà"

kristina vogel (foto ansa)
Kristina Vogel (foto Ansa)

"A prescindere da come la si vuol mettere: non posso camminare. Cosa posso fare? Ho sempre detto che prima accetto la nuova situazione e prima posso affrontarla. È per questo che dico a me stessa: 'Ok, questa adesso è la situazione, ora sta a me vedere come andare avanti e come fronteggiarla'".

Con grande realismo e coraggio la campionessa olimpica Kristina Vogel parla al settimanale tedesco "Der Spiegel" della sua situazione dopo la caduta e la frattura alla spina dorsale subita il 26 giugno al velodromo di Cottbus, in Germania, in seguito alla quale è rimasta paralizzata.

La campionessa di ciclismo di velocità tedesca ha vinto due ori olimpici, il primo nella velocità a squadre ai Giochi di Londra 2012, e quattro anni più tardi a Rio de Janeiro, ad arricchire il palmares della Vogel anche 11 titoli mondiali.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...