SPORT - CALCIO

Intervista a Melissa Satta: "Tifo Sassuolo. Ma date tempo al Cagliari"

melissa satta (foto ansa)
Melissa Satta (foto Ansa)

Melissa Satta non ha dubbi tiferà Sassuolo. D'altronde suo marito, Kevin Prince Boateng, gioca per i neroverdi e questa sera alla Sardegna Arena darà tutto per battere il Cagliari.

La 32enne, nata a Boston ma di origine gallurese, non mancherà allo stadio per incitare il suo uomo e approfittarne per rivedere la sua Isola in cui, comunque, torna spessissimo. Come quest'estate dove ha trascorso buona parte delle vacanze assieme alla famiglia e a qualche buona amica. Sui social è comparsa anche una foto con la showgirl cagliaritana Giorgia Palmas con cui - conferma la Satta - "c'è un rapporto di grandissima amicizia".

Poi il lavoro, il futuro e il desiderio di avere un secondo figlio "accetterò quel che verrà e ne sarò felice".

Alla vigilia del fischio di inizio della sfida tra rossoblù e neroverdi, l'Unionesarda.it ha intervistato la showgirl che, nelle ultime stagioni è stata grande protagonista sulle reti Mediaset come volto femminile del talk "Tiki Taka - Il calcio è il nostro gioco" al fianco di Pierluigi Pardo.

Melissa Satta e Kevin Prince Boateng durante la "Celebrity Fight Night" di Firenze
Melissa Satta e Kevin Prince Boateng durante la "Celebrity Fight Night" di Firenze

Iniziamo con una domanda "tosta": questa sera c'è Cagliari-Sassuolo, per chi fa il tifo?

"Tiferò Sassuolo. Durante la stagione ovviamente simpatizzo per il Cagliari, ma per la sfida di oggi non ho dubbi: Kevin deve vincere".

Come vede il Cagliari di quest'anno?

"Non amo dare giudizi affrettati. Bisogna dare un po' di tempo alle squadre, credo sia prematuro giudicare i rossoblù".

Kevin Boateng e Melissa Satta al Gran Gala della Liga spagnola (foto Ansa)
Kevin Boateng e Melissa Satta al Gran Gala della Liga spagnola (foto Ansa)

Kevin ha giocato in vari campionati, ma lei lo ha sempre seguito. Come gestite la relazione sotto questo punto di vista?

"Non è facile spostarsi, ma per la famiglia questo e altro. Viaggiare, ed eventualmente cambiare club, fa parte del suo lavoro e lo accetto. Prendo sia le cose belle che le difficoltà".

In estate, grazie ai social, l'abbiamo vista in vacanza con Giorgia Palmas: che rapporto c'è tra voi?

"Giorgia è un'amica da tanti anni. Ci frequentiamo da sempre".

Melissa Satta e Giorgia Palmas in Sardegna (foto da Instagram)
Melissa Satta e Giorgia Palmas in Sardegna (foto da Instagram)

Qual è stata la sua esperienza professionale più bella?

"Non c'è un programma in particolare. Tutto quello che ho fatto in ambito lavorativo mi è servito per crescere. Qualunque cosa ho fatto è stata costruttiva".

Che progetti ha per il futuro? Per lei si parla della possibile conduzione de Le Iene.

"Preferisco non rispondere".

Era il 2013 quando Melissa Satta annunciò su Twitter l'arrivo del figlio Maddox proprio con questa immagine (foto Ansa)
Era il 2013 quando Melissa Satta annunciò su Twitter l'arrivo del figlio Maddox proprio con questa immagine (foto Ansa)

Se potesse decidere il luogo ideale in cui vivere sceglierebbe Milano, Sardegna o l'estero?

"Io, Kevin e Maddox ci sentiamo a casa a Milano. Penso che anche nel futuro rimarremo qui, ma non si sa mai nella vita: è tutto da vedere..."

Ha spesso dichiarato di volere regalare un fratello o una sorella a Maddox. Le piacerebbe avere una bimba o un altro maschietto?

"Non ho preferenze: accetterò quello che verrà e sarò ben felice".

Filippo Migheli

(Unioneonline)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...