SPORT - CALCIO

Champions League, falso allarme bomba a Kiev: chiuse 5 stazioni della metro

Tensione a Kiev. A poche ore dal fischio d'inizio della finale di Champions League, programmato alle 20.45 tra Real Madrid e Liverpool, sono scattati 5 allarmi bomba. Poi, dopo le verifiche, rivelatesi un falso.

La capitale dell'Ucraina, che dovrebbe vivere un momento di sport e passione, si è ritrovata a piombare in tarda mattina, invece, nella paura della minaccia terroristica.

Cinque stazioni della metropolitana sono state chiuse (e solo in seguito riaperte), a seguito di segnalazioni anonime. E sono quelle di Dnipro, Hydropark, Livoberezhna, Arsenalna e Heroiv Dnipra.

A riferire la notizia - arrivata dopo gli scontri di questa notte tra ultras locali e tifosi del Liverpool - è stata l'agenzia stampa Interfax.

(Unioneonline/DC)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...